Ente Bilaterale Nazionale
Artigianato
Home  >>> 

Attività

 

L'attività dell'Ente Bilaterale Nazionale è articolata secondo le seguenti ipotesi di priorità.

  1. Attività nei confronti degli Enti Bilaterali Regionali:
    • rappresentanza del sistema nei confronti delle istituzioni nazionali e comunitarie nell'ambito di quanto demandato dalle parti sociali;
    • funzioni di indirizzo e coordinamento del sistema;
    • erogazioni di servizi per la promozione ed il consolidamento delle strutture bilaterali su tutto il territorio nazionale;
    • esame delle questioni fiscali e previdenziali (istruttoria, valutazione, opzioni); divulgazione delle soluzioni;
    • formazione standard di bilancio e monitoraggio delle situazioni presenti sul territorio nazionale;
    • archiviazione di statuti, regolamenti e delibere degli Enti Bilaterali Regionali;
    • raccolta ed elaborazione dei dati in possesso degli osservatori degli Enti Bilaterali Regionali.
       
  2. Piano di formazione e aggiornamento degli amministratori di Enti Bilaterali.

  3. Predisposizione, su indicazione congiunta dei soci fondatori, degli elementi (informativi, organizzativi, etc.) al fine di costruire un'occasione annuale dedicata all'artigianato.
  4. Monitoraggio dei sistemi informativi presenti a livello regionale.

  5. Segreteria tecnica sulla base di quanto previsto dagli accordi fra le parti.

  6. Gestione di fondi nazionali derivanti da accordi o intese interconfederali, intercategoriali o categoriali.

  7. Proposta di progetti di interesse comune a parti sociali e strutture regionali.